Capelli e piscina

0
113

Di solito capelli + piscina = paglia.
Il cloro e il phon (ma anche il sale del mare e il sole) rovinano molto le punte dei capelli, ecco qualche consiglio per prevenire la secchezza dei capelli lunghi.

Ho sempre avuto i capelli lunghi.
Tanto per la cronaca cute grassa e punte secche. Purtroppo.
Andando in piscina due volte alla settimana rischio di trovarmi una scopa al posto dei capelli, quindi cerco sempre di proteggerli prima e dopo.
Ecco qualche consiglio:

Prima di entrare in acqua
Il mio parrucchiere mi ha consigliato di applicare un pò di balsamo sulle punte che nutre e protegge.
In mancanza del balsamo c’è sempre l’olio, per esempio quello di Argan che è formidabile.

Durante lo shampoo
Uso sempre uno shampoo delicato, mai quello per capelli grassi (dell’erboristeria, fa meno schiuma ed è meno aggressivo).
Sulle punte passo sempre una maschera idratante. (Dicono di usarla una volta alla settimana ma io la uso sempre.)

Prima del phon
MAI SFREGARE I CAPELLI CON L’ASCIUGAMANO, si arruffano e basta. Poi pettinandoli si spezzano. Se ci fate caso i parrucchieri tamponano i capelli, non li massacrano!
Per proteggere le punte metto sempre un olio di Argan. Li lascia morbidi e lucenti.

Ognuna ha capelli e cute diversa.
Provate anche voi e fatemi sapere!

Commenti

Commenti

LASCIA UN COMMENTO