“The Pink Carpet” ci racconta come accostare lo smalto rosso all’outfit

6
699

Lucy di “The Pink Carpet“, fashion blogger, ci racconta come la pensa sullo smalto rosso e ci mostra un delizioso outfit!
The Pink Carpet la trovate sul suo sito e sulla pagina Facebook. Seguitela, ne vale la pena![divider scroll_text=””]

Lo smalto rosso è da sempre simbolo di femminilità e sensualità. E’ chic e mai banale, a patto ovviamente di mantenere le unghie ben curate e non troppo lunghe per evitare l’effetto “strega”.

Confesso che il rosso non è mai stato uno dei miei colori preferiti, né per quanto riguarda l’abbigliamento, tantomeno per quanto riguarda il make-up. Le nuances di rosso in mio possesso, parlando di smalti, attualmente sono tre, e non hanno niente a che fare con il rosso classico: due tendono molto all’arancio pop, ed amo utilizzarle in estate sulla pelle abbronzata di mani e piedi, e una molto scura per l’inverno, che utilizzo solo sulle mani: Chanel Malice n° 637, un bordeaux  metallizzato che trovo estremamente raffinato e adatto ad ogni occasione. Ammetto che dopo aver visto la nuova collezione di make-up Chanel sto iniziando a ricredermi e a desiderare fortemente uno smalto rosso lacca. Come  Tapage n° 605, che trovo meraviglioso. I rossi di Chanel sono sempre splendidi, a mio avviso i più belli in assoluto, come gli intramontabili Coromandel n° 473 e Dragon n° 475, il più recente Suspicious n° 561 e il vivace Holiday n° 617, solo per citarne alcuni. Mi sa che dopo aver scritto questo articolo farò subito un salto in profumeria, non ci sono più scuse!

Dopotutto uno smalto rosso classico deve sempre essere presente nel beauty case di ogni donna…

Commenti

Commenti

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO