Trend d’inverno: le nail art più cool

0
977

Si avvicina dicembre ed anche per le unghie si preparano i trend di fine anno, prima di arrivare a quelli che saranno i veri e propri look natalizi e della notte di San Silvestro. In questo autunno/inverno 2015-2016, però, le tendenze sono nette e gli spunti davvero interessanti: una vera tentazione da realizzare. Ecco allora un focus su tutte le nail art più cool della stagione.

colore trend dell'inverno grigio

  1. Grigio, grigio, e ancora grigio

Chi non ama questo colore dovrà farsene una ragione. Fatto sta che il grigio sta davvero spopolando in questi mesi sulle unghie di tutte le fashioniste, interpretato in maniera diversa secondo lo stile di nail art preferito. Comunque, sia che si scelga la decorazione su unghia naturale, sia che si opti per il gel o per un soak off, il grigio è un must. Per il finish ci si potrà orientare tra un lucido shock, o un opaco tres chic, da un cromato più aggressivo fino ad un effetto sabbiato. Le nuance? Per quelle meglio orientarsi su un antracite o un “fumo di Londra”, mentre sarebbero da evitare i grigi più chiari se si hanno delle imperfezioni alle mani. Fantastiche, infine, le layering o le ombré nail art con questo colore.

2. Fantasie geometriche e colori vivaci

Fin qui monocolore. All’opposto, invece, vince anche un’altra tendenza, che è quella delle geometrie anni ’70, magari sottolineate dall’alternarsi di colori forti, molto vivaci, come il giallo vivo, il fucsia, il turchese, il verde e l’energetico arancione. Via allora a negative space, water marble, disegni con stamping o stencil, l’importante è che si rispetti la parola d’ordine: geometria.

3. French manicure for ever

La french manicure non passa mai di moda, e vale anche per questo fall/winter 2015-16. Sempre molto bella nella versione classica (l’importante è che la lunetta non sia mai troppo spessa), l’ultima tendenza la vuole in “reverse” o chevron (cioè con una specie di zig zag). Stupenda nelle sfumature del nude e del rosa diventa eccentrica se si scelgono colori dal forte contrasto tra la lunetta ed il letto ungueale, come il nero e l’oro, il rosso ed il rosa, o l’argento ed il rosso.

4. Addio unghie squadrate, meglio il tondo

Le unghie squadrate che tanto andavano di moda fino a qualche anno fa sono decisamente out. In questa stagione stravincono i bordi arrotondati o le unghie a mandorla, che richiamano il mood dei ruggenti anni ’20 del Novecento. Altro trend vuole le unghie mai troppo lunghe, ma sempre di media lunghezza, o addirittura corte, con buona pace delle nail artist più estremiste. E che non venga mai dimenticato un dettaglio che possa farci distinguere dalle altre (potrà essere uno strass incastonato, un disegno particolare) e che ci renda sempre uniche.

Commenti

Commenti